NOUS CONTACTER - +33 (0) 4 89 41 84 94 du lundi au vendredi de 9h à 12h et de 14h à 18h  |  Livraison 100% offerte à partir de 69€*

Condizioni generali di vendita

AVVISI LEGALI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Preambolo

Le seguenti disposizioni stabiliscono le condizioni generali di vendita dei prodotti offerti in vendita sul sito web www.e-protectshop.com (di seguito «il Sito») da:

KEPLING DIGITAL GROUP, Société par Actions Simplifiée (SAS), con un capitale di 1.000 euro, la cui sede si trova al 37/41 Boulevard Dubouchage, 06000 Nizza (FRANCE), iscritta al Registro del Commercio e delle Imprese di Nizza, con il numero 888 948 458;

PARTITA IVA: FR50888948458

E-mail: contact@e-protectshop.com

( di seguito denominato «KEPLING DIGITAL GROUP» o «il Venditore»)

Il Cliente desidera acquistare un Prodotto commercializzato dal Venditore. Indica di aver letto tutte le caratteristiche del Prodotto presentato sul Sito.

Il Venditore ricorda che la scelta e l’acquisto di un Prodotto è di esclusiva responsabilità del Cliente, che riconosce di aver liberamente preso la sua decisione. Si precisa che i Prodotti sono riservati alle persone fisiche e destinati all’uso personale del Cliente, estranei all’uso professionale del Cliente.

Nell’ ambito della sua attività, KEPLING DIGITAL GROUP beneficia di assicurazione di responsabilità civile professionale dalla società «ALLIANZ» con sede a 1 corso Michelet, 92076 Paris la défense cedex che copre Francia

Il Cliente dichiara di avere almeno 18 anni e ha la capacità legale o di avere un’autorizzazione che gli consenta di contrarre ed effettuare un ordine. Il Venditore si riserva il diritto di effettuare (i) eventuali controlli relativi all’età dei Clienti e (ii) di rimuovere qualsiasi ordine che non rispetti le condizioni stabilite nelle presenti condizioni generali di vendita, senza che ciò sia responsabile nei confronti del Venditore.

Definizioni

Per facilitare la lettura delle presenti condizioni generali di vendita, le seguenti parole devono essere interpretate secondo la definizione associata:

  • Cliente: si riferisce a qualsiasi consumatore naturale o non commerciante e adulto che acquista un prodotto commercializzato sul Sito.
  • CG: si riferisce alle presenti Condizioni Generali di Vendita ma anche ai relativi allegati e a qualsiasi documento o contratto allegato.
  • Forza Maggiore: deve essere inteso come inteso dalla legge e ai sensi dell’articolo 11 delle presenti Condizioni Generali.
  • Marca: indica il marchio « Ephygie », marchio registrato presso l’INPI, o più in generale qualsiasi marchio commercializzato dal Venditore attraverso il Sito.
  • Prodotto/i: indica il prodotto (i) venduto dal Venditore, come descritto nell’articolo 2 di questi Termini e Condizioni.
  • Sito: si riferisce al sito www.e-protectshop.com nella sua interezza.
  • Venditore: indica la società KEPLING DIGITAL GROUP come descritto nel preambolo e/o qualsiasi controllata, consociata o capogruppo, sotto qualsiasi denominazione commerciale.


ARTICOLO 1 — CAMPO DI APPLICAZIONE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno lo scopo di stabilire le condizioni di vendita a distanza tra il Venditore e il Cliente che desidera acquistare un Prodotto commercializzato sul Sito. Specificano in particolare le varie fasi necessarie per effettuare l’ordine da parte del Cliente, le modalità di pagamento e di consegna, e specificano il follow-up dell’ordine del Cliente.

Il sito www.e-protectshop.com, gestito direttamente dal Venditore, ha lo scopo di vendere i prodotti del Brand commercializzati e di proprietà del Venditore.

Si precisa che i presenti Termini e Condizioni si applicano senza restrizioni o riserve a tutte le vendite effettuate dal Venditore al Cliente, per qualsiasi Prodotto e prevarranno su qualsiasi altro documento di sorta.


ARTICOLO 2 — PRODOTTI

Il Venditore commercializza maschere protettive lavabili e riutilizzabili che appaiono sul Sito il giorno della consultazione da parte del Cliente e nei limiti delle scorte disponibili. I prodotti sono conformi alle norme vigenti in Francia, in particolare per quanto riguarda l’etichettatura, la marcatura, l’uso e le norme di fabbricazione.

I prodotti commercializzati sono accompagnati dalla descrizione più accurata e completa possibile, indicandone qualità, certificazioni e dettagli (composizione, foto, prezzo).

Tuttavia, in considerazione della presentazione digitale dei Prodotti sul Sito, è possibile che la percezione da parte del Cliente della rappresentazione fotografica dei Prodotti non corrisponda esattamente al Prodotto stesso. Poiché gli elementi fotografici, testuali e grafici non sono contrattuali, il Venditore non può essere ritenuto responsabile per eventuali errori, dimenticanze o omissioni di uno qualsiasi di questi elementi, o per la loro modifica. Si precisa quindi che se il Venditore si impegna a riprodurre elementi più fedeli alla realtà, in particolare in termini di colore, non può garantire che tali elementi siano identici all’apparecchiatura informatica del Cliente e, di conseguenza, identici al prodotto consegnato.

Qualora un Prodotto sia accompagnato da un riferimento al suo numero di lavaggi, tale riferimento corrisponde alla resistenza meccanica e fisica del Prodotto, in particolare dei suoi tessuti e cuciture, ai cicli di lavaggio derivanti dalla normale cura del Prodotto in lavatrice, nonostante la normale e ragionevole usura di tutte le cose nel tempo.

ARTICOLO 3 — PREZZO

Il prezzo di ogni articolo è indicato sul Sito in euro e comprende tutte le tasse (IVA), escluse le spese di spedizione o imballaggio.

I prezzi delle eventuali spese di spedizione e imballaggio sono indicati nel Carrello del Cliente, prima del pagamento, e ripartiti in base alle diverse opzioni a disposizione del Cliente.

Si dichiara che il Venditore si riserva il diritto di qualsiasi modifica dei prezzi praticati, unilateralmente e senza alcun preavviso.

I prodotti vengono fatturati in base ai prezzi in vigore al momento dell’ordine del Cliente.

ARTICOLO 4 — AREA CLIENTI, ACCOUNT UTENTE PERSONALE

Per effettuare un ordine, al Cliente viene chiesto di creare un account utente (spazio personale). Deve registrarsi compilando il modulo che gli verrà offerto al momento del suo ordine e si impegna a fornire informazioni sincere e accurate sul suo stato civile e dettagli di contatto, compreso il suo indirizzo e-mail.

4.1 L’accettazione di questi Termini e Condizioni è una condizione essenziale per creare un account.

4.2 Il Cliente è responsabile dell’aggiornamento delle informazioni fornite. Gli viene detto che possono modificarli accedendo al suo account.

4.3 Per accedere al proprio spazio personale e alla cronologia degli ordini, il Cliente deve identificarsi utilizzando il suo username e la password che egli sceglie liberamente in base ai criteri di sicurezza imposti dal Venditore e che sono strettamente personali. In quanto tale, il Cliente vieta qualsiasi divulgazione. Altrimenti, rimarrà l’unico responsabile per l’uso che ne sarà fatto.

Il Cliente potrà inoltre richiedere l’opt-out accedendo alla pagina dedicata del proprio spazio personale o utilizzando il modulo di contatto disponibile sul Sito. Ciò sarà efficace entro un periodo di tempo ragionevole.

4.4 In caso di mancato rispetto delle condizioni generali di vendita e/o di utilizzo, il Venditore avrà la possibilità di sospendere o chiudere l’account di un cliente dopo un avviso inviato elettronicamente e rimane inefficace.

4.5 Qualsiasi cancellazione dell’account, qualunque sia la ragione, comporterà la cancellazione definitiva di tutte le informazioni personali del Cliente, entro i limiti delle prove necessarie per i diritti di difesa del Venditore per un periodo ragionevole e secondo le modalità di cui al la Carta informativa sul trattamento dei dati allegata alle CG.

4.6 Qualsiasi evento dovuto a un caso di Forza Maggiore che abbia comportato un malfunzionamento del sito o del server e soggetto ad eventuali interruzioni o modifiche in caso di manutenzione, non assume la responsabilità del Venditore.

ARTICOLO 5 — ORDINI

5.1 È responsabilità del Cliente selezionare sul Sito i prodotti, i riferimenti e le taglie che desidera ordinare.

Le scelte effettuate dal Cliente sono ricordate nel suo «carrello». Se ha effettuato l’accesso al proprio account utente o dopo essersi registrato per averne uno, il Cliente è invitato a controllare il suo ordine, a scegliere le opzioni di consegna e fatturazione per il suo ordine, a leggere l’importo totale dell’ordine e a pagarlo se lo desidera.

5.2 Le offerte dei prodotti sono valide fino a quando sono visibili sul sito, nei limiti delle scorte disponibili.

Il Venditore si impegna a rispettare gli ordini ricevuti sul Sito solo nei limiti delle scorte disponibili dei Prodotti. In mancanza di disponibilità di uno o più prodotti ordinati, il Venditore provvederà a informare il Cliente al più presto, specificando le condizioni di annullamento dell’ordine o, se del caso, il rimborso.

Le interruzioni delle scorte, temporanee o permanenti, non possono assumere la responsabilità del Venditore e/o aprire un diritto al risarcimento a beneficio del Cliente.

5.3 Qualsiasi ordine sarà valido solo dopo il pagamento completo del prezzo.

È responsabilità del Cliente verificare l’esattezza del suo ordine e delle informazioni allegate e segnalare eventuali errori.

Si precisa che il Venditore non può essere ritenuto responsabile per eventuali errori e/o omissioni imputabili esclusivamente al Cliente.

L’ eventuale annullamento dell’ordine, in tutto o in parte, sarà possibile solo prima della spedizione degli articoli, fatte salve le altre facoltà di risoluzione e risoluzione previste nei presenti Termini e Condizioni.

5.4 Una volta convalidato l’ordine, viene inviata una notifica al Cliente tramite e-mail di conferma che il Venditore ha preso in considerazione la richiesta. In caso di inadempimento del pagamento, causando l’annullamento dell’ordine, il Venditore ne informerà il Cliente al più presto.

5.5 Il Venditore si riserva il diritto di limitare, annullare o rifiutare un ordine in caso di controversia precedente o corrente con il Cliente o che comporti qualsiasi forma di rischio, e unilateralmente.

ARTICOLO 6 — MODALITÀ DI PAGAMENTO

6.1 Il prezzo è da pagare per intero al momento dell’ordine da parte del Cliente. Il Venditore non accetta il pagamento di caparra o acconto e le somme versate non saranno considerate tali. L’accettazione finale del Cliente si concretizza quindi con la convalida delle sue coordinate bancarie (numero di carta di credito, data di scadenza e criptogramma).

6.2 Il pagamento viene effettuato in modo sicuro, tramite carta di credito, modulo Paybox Credit Agricole («Visa», «Mastercard»,), attraverso il suo conto «PayPal», il suo conto Amazon Pay, il suo conto Stripe.

6.3 Quando si effettua una transazione con carta di credito, è responsabilità del cliente indicare il numero della carta che desidera utilizzare per il pagamento, il nome del titolare, la data di scadenza e il criptogramma di sicurezza che appaiono più spesso sul retro della carta.

Fornendo queste informazioni, il Cliente accetta che il Venditore addebiti immediatamente sul proprio conto l’importo dell’IVA (comprese tutte le tasse) dell’ordine.

6.4 I dati di pagamento sono scambiati in modo crittografato, grazie al protocollo definito dal fornitore autorizzato coinvolto nelle operazioni bancarie effettuate sul Sito.

ARTICOLO 7 — TRASFERIMENTO DI PROPRIETÀ

Il trasferimento di proprietà del prodotto ordinato avviene al momento del ricevimento dell’intero pagamento del prezzo dell’ordine.

Per motivi di chiarezza, è indicato che le spedizioni in cambio sono praticate e accettate solo nella Francia metropolitana.

ARTICOLO 8 — CONSEGNA

8.1 I Prodotti acquistati sono consegnati in Francia, Corsica e DOM/TOM e in qualsiasi altro paese la cui commercializzazione sia prevista dal venditore tramite i distributori scelti dal Venditore.

Solo i mezzi di consegna offerti sul Sito del Venditore saranno utilizzati per la consegna dell’ordine. Si dichiara che il Venditore non consente al Cliente di scegliere qualsiasi altra terza parte o fornitore.

Il Venditore si riserva il diritto di modificare unilateralmente e in qualsiasi momento i mezzi di consegna che offre, nonché le tariffe di spedizione. Le tariffe e i mezzi di consegna in vigore al momento dell’ordine saranno quelli che verranno applicati al Cliente.

8.2 La consegna avverrà all’indirizzo fornito dal Cliente al momento dell’ordine, a condizione che quest’ultimo rispetti quanto previsto dall’art. 7, primo comma.

Qualsiasi ritardo nella consegna risultante da un errore parziale o totale nell’indirizzo non può essere attribuito al Venditore.

Qualora la consegna non fosse possibile a causa di un errore imputabile al Cliente e l’ordine viene restituito dal servizio postale al Venditore, il Venditore provvederà ad annullare l’ordine e rimborsare le somme anticipate meno le spese di spedizione.

Se il Cliente desidera effettuare un nuovo ordine, può farlo secondo le tariffe e le scadenze attualmente in vigore e dovrà pagare nuovamente le spese di consegna.

8.3 Il tempo di consegna stimato è indicato al Cliente al momento dell’ordine. Ciò può essere più o meno lungo a seconda dei possibili vincoli logistici legati in particolare allo stock, alla gestione degli ordini e ai tempi di consegna di quest’ultimo.

Il Venditore si riserva il diritto di modificare unilateralmente i propri tempi di spedizione in base ai suoi vincoli. Il preventivo che il Cliente deve tener conto è quello indicato al momento dell’ordine nonché le eventuali comunicazioni da parte del Venditore che lo riguardano.

8.4 Se il tempo di consegna effettivo del prodotto o dei prodotti ordinati è di 15 (quindici) giorni superiore a quello comunicato al momento dell’ordine, salvo caso di Forza Maggiore o colpa imputabile al Cliente, quest’ultimo è autorizzato ad annullare il suo ordine e ad essere rimborsati per le somme versate.

Il cliente dovrà quindi presentare la propria richiesta tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento (LRAR). L’ordine sarà risolto il giorno del ricevimento della suddetta lettera. Il rimborso degli importi versati avverrà entro e non oltre 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data della delibera.

Nel caso in cui un articolo sia stato ricevuto prima della ricezione della richiesta di risoluzione, verrà offerto al cliente (a) accettare l’ordine e rinunciare alla sua risoluzione, oppure (b) restituire gli articoli ordinati gratuitamente, nella loro confezione originale non aperta.

8.5 Il Venditore ricorda di non essere ritenuto responsabile per ritardi nella consegna esclusivamente al Cliente o derivanti da un caso di Forza Maggiore, come definito dalle leggi e dai regolamenti vigenti al momento dell’ordine.

8.6 Il Cliente potrà accedere al tracciamento della consegna tramite un numero di tracking postale comunicato al momento della spedizione dell’ordine.


ARTICOLO 9 — POLITICA DI RESO E RIMBORSO

Ai sensi dell’articolo L221-18 del Codice del Consumo, il Cliente ha un periodo di 14 (quattordici) giorni per restituire qualsiasi articolo non adatto a lui senza dover menzionare un motivo, precisamente che le spese di restituzione sono a carico del Cliente. In considerazione delle specificità dei Prodotti commercializzati, essi devono essere restituiti nella loro confezione originale senza che siano chiusi e aperti, accompagnati dalla fattura d’acquisto o dalla bolla di consegna che accompagna l’ordine. Nessun reso sarà accettato se i Prodotti restituiti sono stati visibilmente utilizzati o il loro imballaggio aperto dal Cliente, tale utilizzo o apertura del sigillo di imballaggio rendendo i Prodotti inadatti alla vendita.

Indirizzo di ritorno:
KEPLING C/O ROUTAGE SERVICE
PARC D’ACTIVITE MILLAU VIADUC
BOULEVARD DE ROULLENS
12100 MILLAU
FRANCE

Il diritto di recesso può essere esercitato online, grazie al modulo di contatto disponibile sul Sito. Il rimborso delle maschere è effettuato entro un termine ragionevole non superiore a 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della restituzione, purché siano soddisfatte le condizioni di imballaggio di cui al presente articolo. I costi di restituzione restano a carico del Cliente.

Indirizzo di ritorno:
KEPLING C/O ROUTAGE SERVICE
PARC D’ACTIVITE MILLAU VIADUC
BOULEVARD DE ROULLENS
12100 MILLAU
FRANCE

Fatte salve le garanzie legali obbligatorie cui il Venditore è vincolato e ai sensi dell’articolo L121-21-8 del Codice del Consumo, il Venditore non potrà accettare resi per motivi sanitari ed igienici, tenendo conto delle caratteristiche dei Prodotti venduti e della loro destinazione, a condizione che l’imballaggio del o dei Prodotti sia stato non sigillato.

Un sigillo sigilla l’imballaggio dei Prodotti di ogni ordine e ne garantisce la loro apertura. Il Cliente è informato che, ai sensi di queste disposizioni, qualsiasi Prodotto il cui imballaggio è aperto non sarà quindi rimborsato o rimborsato.

ARTICOLO 10 — RESPONSABILITÀ E GARANZIE

10.1 In conformità alle disposizioni di legge di cui all’articolo 16, i Prodotti venduti beneficiano di:

  1. la garanzia legale di conformità rispetto ai Prodotti difettosi, danneggiati, danneggiati o non corrispondenti all’ordine;
  2. La garanzia legale di difetti occulti derivanti da un difetto di materiale, design o fabbricazione che incide sui Prodotti consegnati e rendendoli inadatti all’uso previsto.

10.2 Il Venditore non sarà responsabile nei seguenti casi:

  1. In caso di uso improprio o uso improprio del Prodotto da parte del Cliente o danni indiretti;
  2. In caso di negligenza o mancata manutenzione del Prodotto da parte del Cliente, ricordando che i Prodotti sono costantemente consegnati corredati delle relative istruzioni di manutenzione e che in caso di perdita di tali indicazioni, questi ultimi restano disponibili sul Sito;
  3. In caso di normale usura del Prodotto, incidente o forza maggiore;
  4. In caso di alterazione del Prodotto effettuata dal Cliente per il suo utilizzo che ne modificherebbe le caratteristiche essenziali, in particolare modificando, ad esempio, materiali, cuciture, forme e colori;
  5. In caso di conservazione o impiego in atmosfera suscettibile di deteriorare in modo significativo le qualità del Prodotto.

La garanzia del venditore è, in ogni caso, limitata alla sostituzione o al rimborso dei Prodotti non conformi o affetti da un difetto

10.3 Per far valere i propri diritti, il Cliente ha la possibilità di informare il Venditore per iscritto della non conformità dei Prodotti o dell’esistenza di difetti occulti dalla loro scoperta, utilizzando i moduli di contatto disponibili sul Sito. Il Venditore si impegna a rispondere entro un termine ragionevole, salvo nei casi di forza maggiore.

Il Venditore provvederà a rimborsare, sostituire o, se possibile, riparare i Prodotti o le parti in garanzia ritenuti non conformi o difettosi.

10.4 I rimborsi, le sostituzioni o le riparazioni dei Prodotti ritenuti non conformi o difettosi saranno effettuati nel più breve tempo possibile e non oltre 15 (quindici) giorni dal ricevimento del Prodotto restituito e dalla constatazione del difetto di conformità o difetto occulto da parte del Venditore.

Il rimborso sarà effettuato con qualsiasi mezzo fornito dal venditore, corrispondente all’identità del Cliente.

ARTICOLO 11 — DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Il Sito e tutti i suoi contenuti, visivi o udibili, compresa la tecnologia sottostante, sono di proprietà esclusiva del Venditore e godono sia della protezione conferita dalle disposizioni del diritto d’autore che dalle disposizioni del diritto d’autore. Il download, la modifica, la copia o la riproduzione in tutto o in parte di uno qualsiasi di questi elementi, su qualsiasi supporto e per qualsiasi motivo è severamente vietato, a meno che il Venditore non sia d’accordo con il previo ed espresso consenso del Venditore.

I diritti di proprietà intellettuale specifici di marchi, contenuti e prodotti commercializzati restano di proprietà del Venditore. Pertanto, il loro uso e la riproduzione sono vietati, se non diversamente stabilito nei termini contrattuali.

È vietato alterare o modificare i segni distintivi dei prodotti quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dei loro marchi, colori, grafiche, salvo uso strettamente privato, personale e non commerciale.

Qualsiasi pregiudizio che violi i diritti di proprietà intellettuale del Venditore può essere oggetto di un’azione penale immediata.

ARTICOLO 12 — FORZA MAGGIORE

Il venditore non può essere ritenuto responsabile per una violazione di uno o più dei suoi obblighi in caso di forza maggiore, come inteso dalla legislazione e dalla giurisprudenza francese.

In quanto tale, Forza Maggiore si intende qualsiasi evento esterno, imprevedibile e irresistibile, che impedisce al Venditore di adempiere ai propri obblighi contrattuali. Esso comprende generalmente, dopo una valutazione casistica, in modo non esaustivo:

  1. Casi di scioperi parziali o totali, chiusure industriali, boicottaggi o qualsiasi altra azione che ostacoli il corretto funzionamento del sistema industriale e/o commerciale.
  2. Agitazione civile e minacce, inclusi ma non limitati a rivolte, attacchi terroristici o minacce, guerre o minacce di guerra, attacchi militari, chimici o nucleari, epidemie che perturbano il funzionamento del sistema industriale e/o commerciale, insurrezioni e rivolte, invasioni.
  3. Svolgimenti meteorologici e disastri naturali come terremoti, inondazioni, maree, tornado, tempeste, cicloni, danni dell’acqua, epidemie e pandemie, incendi e incendi di ogni genere, frane.
  4. Decisioni legislative, di qualche natura, prese o meno dal governo francese, tali da imporre restrizioni di ogni tipo.
  5. Guasti e interruzioni del computer e/o della rete, nonché qualsiasi blocco delle reti di telecomunicazioni
  6. Interruzioni, sospensioni, blocchi, incidenti e guasti delle reti di trasporto o l’impossibilità di accedervi, sia esso il trasporto postale, marittimo, ferroviario, stradale o aereo o altri trasporti privati e/o pubblici, anche in caso di scioperi.

In caso di evento classificato come forza maggiore ai sensi del paragrafo precedente, il Venditore si impegna a informare il Cliente quanto prima. Inoltre, gli obblighi derivanti dalle presenti CG saranno sospesi per la durata dell’evento di forza maggiore. Tutti i tempi di consegna, la consegna e la comunicazione saranno estesi.

Il Venditore cercherà ragionevolmente di trovare tutte le soluzioni per fermare il disturbo. Fermo restando che il caso di Forza Maggiore dura per un periodo superiore a 3 (tre) mesi, ciascuna parte avrà il diritto di richiedere la risoluzione del contratto senza indennizzo.


ARTICOLO 13 — TRATTAMENTO INFORMATIZZATO

13.1 Il Venditore si impegna a garantire che tutti i dati raccolti in relazione alla vendita dei propri Prodotti siano trattati nel rispetto della normativa vigente e nel rispetto della Carta del Trattamento dei Dati che è allegato con riferimento alle presenti CGC.

13.2 Il Cliente è informato che la raccolta dei dati personali effettuata sul Sito è necessaria per la vendita dei Prodotti da parte del Venditore e che saranno trasmessi ai propri fornitori di consegna al solo fine di consegnare i Prodotti ordinati. In definitiva, i dati personali sono raccolti esclusivamente per l’esecuzione del contratto di vendita.

13.3 Il Cliente può, in qualsiasi momento, richiedere la cancellazione del proprio account e dei suoi dati. D’altra parte, il Venditore si riserva il diritto di conservare, entro un ragionevole periodo di tempo, ogni informazione utile e necessaria per l’esercizio dei suoi diritti di difesa in caso di controversia derivante o nascituro.

13.4 I dati bancari comunicati dal cliente per il pagamento del Prodotto o dei Prodotti ordinati saranno protetti e scambiati in modo criptato secondo un protocollo definito dal fornitore di pagamento e questo esclusivamente per l’esecuzione del contratto di vendita.


ARTICOLO 14 — MEDIAZIONE, RISOLUZIONE DEI CONFLITTI, LEGGE APPLICABILE E GIURISDIZIONE COMPETENTE.

14.1 Il Venditore e il Cliente si impegnano a tentare di risolvere, in anticipo, amichevolmente qualsiasi controversia relativa all’esecuzione del presente contratto. Il Cliente può rivolgere i propri reclami in qualsiasi momento al Venditore attraverso i moduli di contatto disponibili sul Sito.

14.2 Il Cliente è informato di poter in ogni caso ricorrere alla mediazione convenzionale, agli organi di mediazione settoriale di sua scelta o a qualsiasi metodo alternativo di risoluzione delle controversie (conciliazione, ad esempio) in caso di controversia.

14.3 Se il tentativo di risolvere le controversie amichevolmente fallisce, i tribunali competenti a decidere le controversie relative all’esecuzione delle presenti CG sono quelli regolarmente designati dal diritto ordinario e dei consumatori.

14.4 Le presenti CG, il loro preambolo, i loro allegati e le operazioni che ne derivano sono disciplinati dal diritto francese nella loro interezza.


ARTICOLO 15 — ALTRE DISPOSIZIONI

15.1 Lingua

I presenti Termini e Condizioni sono redatti in francese. Se sono tradotte in una o più lingue straniere, solo il testo francese fa fede in caso di controversia.

15.2 Invalidità parziale di una clausola

Qualora una disposizione del presente Contratto diventi nulla per legge, regolamento o decisione giudiziaria, essa sarà considerata non scritta. Tuttavia, le altre disposizioni di queste CG rimarranno in vigore e così com’è.

15.3 Clausola di completezza

I presenti Termini e Condizioni, il loro preambolo e i relativi allegati rappresentano la totalità degli accordi delle parti. Essi sostituiscono e annullano qualsiasi precedente accordo scritto o verbale di qualsiasi tipo, in particolare le lettere, le proposte, le offerte e i documenti modificati prima della firma del presente Accordo.

15.4 Rinfrescante

Il Venditore informa il Cliente che le presenti CGC, il loro preambolo e gli allegati possono essere aggiornati e modificati in qualsiasi momento, unilateralmente e senza preavviso.

Il Venditore si riserva il diritto di scegliere liberamente il contenuto che desidera modificare e come lo modifica.

Si precisa che le GTC applicabili e più recenti sono sempre quelle disponibili sul sito, in formato stampabile. Di conseguenza, le versioni precedenti non sono archiviate sul Sito.

Ultima data dei Termini e Condizioni d’Uso: 01/10/2020

15.5 Accettazione delle CGC e delle Prove

Per qualsiasi ordine, e prima del pagamento, una casella di controllo consente al Cliente di dichiarare di aver letto e accettato le CGC. Il Cliente accetta che la prova della sua accettazione delle CGC sia ridotta all’accettazione di questa casella e che tali dati, registrati sui server informatici del Venditore, costituiscono una prova inaccettabile della sua accettazione delle CGC.

Il Cliente accetta inoltre che le registrazioni informatiche e i dati registrati sui server del Venditore o terzi che forniscono tale servizio costituiscano in modo sicuro la prova di tutte le transazioni tra il Cliente e il Venditore e le loro caratteristiche, in particolare per quanto riguarda la la scelta dei Prodotti, le scadenze, le tariffe applicate e qualsiasi altro dettaglio, salvo per essere in grado di dimostrare diversamente.


ARTICOLO 16 — AVVISO LEGALE E TESTI RELATIVI ALL’ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI.

Articolo L. 211-4 del Codice del Consumo

Il venditore è tenuto a consegnare la merce in conformità con il contratto e sarà responsabile per eventuali difetti di conformità esistenti al momento del rilascio. Egli è inoltre responsabile dei difetti di conformità derivanti dall’imballaggio, dalle istruzioni di montaggio o dall’installazione quando gli è stato addebitato dal contratto o è stato eseguito sotto la sua responsabilità.

 

Articolo L. 211-5. Dal Codice del Consumo

– Per rispettare il contratto, la proprietà deve:

( 1) essere idonei all’uso normalmente previsto di una proprietà simile e, se del caso:

– corrispondere alla descrizione fornita dal venditore e possedere le qualità che ha presentato al Cliente sotto forma di campione o modello;

– presentare le qualità che un Cliente può legittimamente aspettarsi in vista delle dichiarazioni pubbliche del venditore, del produttore o del suo rappresentante, in particolare per quanto riguarda la pubblicità o l’etichettatura;

2° O presentare le caratteristiche definite di comune accordo dalle parti o essere idonee a qualsiasi scopo particolare richiesto dal Cliente, portato all’attenzione del venditore e che quest’ultimo ha accettato.

Articolo L. 211-12. Dal Codice del Consumo

L’ azione risultante dal difetto di conformità è prescritta due anni dalla data di consegna della merce.

Articolo 1641 del codice civile

Il venditore è vincolato dalla garanzia per difetti nascosti nella cosa venduta che lo rendono inadatto allo scopo per cui è destinato, o che ne diminuiscono così tanto, che il Cliente non l’avrebbe acquistato, o avrebbe dato solo un prezzo inferiore, se avesse saputo loro.

Articolo 1648 capoverso 1 del codice civile

L’ azione risultante dai vizi redibitivi deve essere promossa dall’acquirente entro due anni dalla scoperta del difetto


Allegato 1 — Carta del trattamento dei dati (Informativa sulla privacy)

Preambolo

KEPLING DIGITAL GROUP si occupa della tutela della vostra privacy e intende garantire la protezione dei dati personali a noi affidati.

Infatti, per garantire il funzionamento del Sito, il Venditore è tenuto a raccogliere un certo numero di dati personali.

Lo scopo della presente Carta è definire il quadro e i meccanismi per la raccolta dei dati personali dei Clienti, nonché i diritti e i rimedi a loro disposizione.

La presente Carta integra le Condizioni Generali di Vendita di cui costituisce parte inseparabile. Pertanto, si applicheranno tutte le definizioni descritte nel preambolo delle CGC, nonché le disposizioni ivi previste e che non verrebbero richiamate o menzionate.

Creando il proprio account utente sul Sito e, afortiori , acquistando un Prodotto commercializzato dal Venditore, il Cliente riconosce di aver preso visione della presente Carta e di averne accettato i termini e condizioni.

Il Venditore dichiara di trattare i dati raccolti con sicurezza e in conformità con la legge del 21 giugno 2014 per la fiducia nell’Economia Digitale, la Legge sull’Informatica e la Libertà del 6 agosto 2004, nonché nel rispetto di altri testi francesi e comunitari applicabili e in in particolare il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n°2016-679 (GDPR – Regolamento Europeo del 27 Aprile 2016).

ARTICOLO 17 — QUADRO E OBIETTIVO DEL RACCOLTO

17.1 Il Venditore informa i propri clienti che effettuando un ordine sul Sito, i dati raccolti saranno registrati per:

  1. Elaborazione degli ordini, traccia e cronologia
  2. Informarlo delle ultime novità e promozioni del Venditore inviando «Newsletter» e-mail o messaggi SMS nel caso in cui il Cliente l’abbia espressamente accettata.
  3. Eseguire statistiche che consentano al Venditore di comprendere meglio l’utilizzo del suo Sito e migliorare l’esperienza del Cliente. I dati raccolti a fini statistici sono resi anonimi;
  4. ottemperanza agli obblighi di legge e normativi, se del caso;
  5. Consentire al venditore di difendersi in caso di possibile disputa.

17.2 Il Titolare del trattamento è il Venditore, come indicato nel preambolo delle CGC.

ARTICOLO 18 — NATURA DEI DATI RACCOLTI

Quando il Cliente crea il suo account, gli viene chiesto di indicare nome, nome, indirizzo di consegna, indirizzo e-mail, numero di telefono per essere contattato dal corriere e, se del caso, il suo indirizzo di fatturazione.

Al momento dell’ordine, il Cliente sarà inoltre invitato a compilare le informazioni relative alla sua carta di credito qualora lo scelga come mezzo di pagamento.

Il Venditore garantisce che tali dati siano assolutamente necessari per l’esecuzione del contratto di vendita e per la consegna del Prodotto Acquistato.

ARTICOLO 19 — COMUNICAZIONE DEI DATI A TERZI

19.1 Il Cliente è informato che i dati raccolti necessari per la consegna, compresi nome, nome, indirizzo email, indirizzo di consegna e numero di telefono, saranno trasmessi al fornitore di consegna scelto dal Venditore ai fini del trasporto della Prodotto (i) acquistato dal Cliente.

19.2 Il Venditore informa che il servizio di pagamento è fornito da società bancarie e finanziarie terze, che garantiscono la sicurezza e la cifratura dei dati bancari loro trasmessi attraverso protocolli seri ed utili.

I dati bancari non sono destinati a essere conservati una volta registrato il pagamento, salvo per garantire la prova del pagamento o, se del caso, del suo fallimento, ma sempre in una forma che non ne consenta il riutilizzo.

19.3 I fornitori di servizi menzionati in questo articolo sono fornitori francesi e/o situati nella zona europea o al di fuori dell’Unione Europea ma con requisiti di sicurezza almeno uguali a quelli richiesti dal GDPR. Essi agiscono in qualità di subappaltatore, ai sensi del GDPR, e i dati vengono loro trasmessi al solo fine di garantire l’esecuzione del contratto di vendita tra il Venditore e il Cliente. Pertanto, i dati non vengono trasmessi a loro per altri scopi, i fornitori di servizi agiscono solo sull’ordine del Venditore e non hanno accesso regolare al suo database.

Il Venditore garantisce che i dati siano trasmessi attraverso protocolli sicuri. Garantisce inoltre l’integrità dei dati trasmessi.

ARTICOLO 20 — CONSERVAZIONE DEI DATI

20.1 I dati personali raccolti sul Sito sono conservati per la durata necessaria al contratto di vendita, ma anche per la sopravvivenza dell’account utente sul Sito, permettendogli di poter registrare le proprie informazioni per ordini futuri.

Il Cliente ha la possibilità di richiedere la cancellazione del proprio account in qualsiasi momento, portando alla cancellazione di tutti i suoi dati nei limiti dell’esercizio dei diritti di difesa del Venditore.

20.2 I dati necessari per l’accertamento, l’esercizio o la difesa dei diritti di Giustizia del Venditore saranno archiviati per un periodo ragionevole non superiore alla durata dello scopo previsto.

20.3 I dati possono essere conservati per scopi statistici. Sono quindi anonimi. Il Venditore garantisce che i dati memorizzati a fini statistici non contengono informazioni personali che possano identificare direttamente o indirettamente un individuo.

 

ARTICOLO 21 — DATA HOSTING

Il Venditore garantisce di non trattare, ospitare o trasferire i dati raccolti riguardanti i propri Clienti in un paese al di fuori dell’Unione Europea o riconosciuto come «inadeguato» dalla Commissione Europea o senza un accordo di riservatezza almeno altrettanto protettivo della legge europea senza il Cliente ne viene informato.

Tuttavia, il Venditore rimane libero di scegliere i propri subappaltatori e la scelta dei suoi partner commerciali, compreso l’hosting del Sito e i dati raccolti, purché forniscano garanzie sufficienti in conformità con i requisiti del GDPR.

Dati di contatto dell’host:

Société Banana Cloud – Digital Marketing Partner
1 avenue Louison Bobet
06130 Grasse
FRANCE

si@bananacloud.fr

ARTICOLO 22 — DIRITTO DI ACCESSO, DIRITTO DI RETTIFICA E DIRITTO DI OPPOSIZIONE

Ai sensi degli artt. 15 e seguenti del GDPR, il Cliente ha i seguenti diritti fintanto che i dati sono conservati dal Venditore:

  • il diritto di accesso e rettifico se sono inesatti;
  • Il diritto di aggiornare se non sono più accurati;
  • Il diritto di completezza se sono incompleti;
  • il diritto di bloccare o cancellare i dati personali quando sono ambigui e/o obsoleti;
  • il diritto di revocare il consenso espresso;
  • il diritto alla limitazione del trattamento dei dati;
  • il diritto di opporsi al trattamento dei dati;
  • il diritto alla portabilità dei dati;

ARTICOLO 23 — ESERCIZIO DEI DIRITTI DI ACCESSO, RETTIFICA E OPPOSIZIONE

Qualsiasi Cliente che desideri sapere in che modo il Venditore utilizza i propri dati personali, che desideri esercitare uno dei diritti di cui all’articolo 6 della presente Carta o che desideri ottenere un elenco di società di hosting o partner commerciali coinvolti nel trattamento dei suoi dati personali può contatta il venditore:

  1. Utilizzando il modulo di contatto disponibile sul Sito.
  2. Per e-mail, a contact@e-protectshop.com

Il Cliente dovrà quindi indicare l’oggetto della sua richiesta e i dati personali interessati, se del caso. Possono essere richiesti documenti giustificativi per la modifica di alcuni dati, al fine di combattere frodi o furti di identità e per proteggere la sicurezza dei dati trasmessi dai Clienti.

23.2 In ogni caso, il Cliente potrà rivolgersi al C.N.I.L per qualsiasi domanda o reclamo relativo al modo in cui i suoi dati sono trattati.

23.3 Le richieste di cancellazione dei dati personali restano soggette e dipendono dagli obblighi imposti al Venditore, in particolare per quanto riguarda la conservazione o l’archiviazione di documenti e dati.

23.4 Il Cliente ha la possibilità in qualsiasi momento di cancellare il proprio account personale con mezzi propri, dalla propria area clienti, nei termini di cui all’articolo 4. I dati saranno cancellati nello stesso modo in cui ha inoltrato una richiesta personale al Venditore.

23.5 Se il Cliente ha dato il proprio consenso a ricevere comunicazioni pubblicitarie e commerciali da parte del Venditore, può, in qualsiasi momento, revocare il proprio consenso:

  1. Cliccando sul link «annulla l’iscrizione», disponibile in calce ad ogni comunicazione effettuata dal Venditore via e-mail;
  2. Andando alle impostazioni della sua area client.

ARTICOLO 24 — SICUREZZA DEI DATI PERSONALI

Il Venditore si impegna a prendere tutte le precauzioni necessarie al fine di preservare la sicurezza e la riservatezza dei dati trasmessi.

A tal fine, il Venditore utilizza reti protette da dispositivi standard come firewall, chiavi di crittografia e utilizza pseudo e password sicure, che vengono regolarmente modificate per garantire la migliore sicurezza delle proprie reti.

Nel trattamento dei dati personali, il Venditore adotta tutte le misure ragionevoli per proteggerli da perdita, uso improprio, accesso non autorizzato, divulgazione, alterazione o distruzione.

Poiché nessun metodo di trasmissione digitale è completamente sicuro, il Venditore non può garantire un livello assoluto di sicurezza. Qualora venga portato a conoscenza del Venditore un incidente che pregiudica l’integrità o la riservatezza dei dati, si impegna a informare il Cliente e ad adottare quanto prima tutte le misure correttive necessarie.

ARTICOLO 25 — LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali danni indirettamente connessi all’utilizzo del servizio e che non siano causati da un guasto imputabile alla sua condotta.

Il Venditore non ha alcun controllo sulle condizioni dell’hardware del Cliente, sulla sua sicurezza o sulla sicurezza delle reti utilizzate dal Cliente, o sul comportamento del Cliente che potrebbe promuovere intrusioni informatiche nel suo hardware. Pertanto, il Venditore non può essere ritenuto responsabile per eventuali danni o perdite inerenti al comportamento del Cliente, alle sue apparecchiature o alla sua rete.

ARTICOLO 26 — COOKIE

26.1 Nel corso della consultazione sul Sito, le informazioni relative alla navigazione e alla facilitazione dell’esperienza del Cliente possono essere memorizzate in file «Cookie» installati sui mezzi di navigazione del Cliente.

I cookie possono anche essere rilasciati da partner del Venditore allo scopo di personalizzare l’offerta pubblicitaria che il Cliente beneficia dall’esterno del sito e/o all’interno del sito.

26.2 La lettura e la conservazione dei cookie che non sono assolutamente necessari per il funzionamento del Sito sarà oggetto del preventivo consenso prestato dal cliente tramite i banner visualizzati sul suo schermo durante la sua prima navigazione e purché non abbia espresso la sua scelta. Il Cliente ha quindi la possibilità di scegliere quali cookie verranno attivati o meno.

26.3 Il Cliente è informato e accetta che la registrazione elettronica delle sue scelte in merito ai cookie è considerata una prova del suo consenso e che tale prova sarà conservata per la durata necessaria all’esercizio o all’accertamento del diritto di giustizia del Venditore.

© 2020 E-ProtectShop | Lueur Externe

";
Panier
Il n'y a pas d'articles dans le panier !
Continuer les achats
0